POST DI SERVIZIO

 Salve, c'è un utente che ha lasciato un messaggio alquanto minaccioso sotto questo post:

https://criosvivendi.blogspot.com/2014/10/i-cartoni-di-una-volta.html

Commento che ho cancellato in quanto era offensivo della proprietà del blog.

Però come tutti i vigliacchi l'ha messo anonimamente, cosi non ho la possibilità di rispondergli. La cosa che nn capisco è che nel post mi definiva Troll, ma troll di che, che poi il troll è lui che pubblica in anonimo (e per fortuna che ho attivato la moderazione dei commenti, altrimenti erano pieni di spam).

Per chi non lo sapesse i troll, con buona pace dei mostri fantasy, sono le creature più basse che popolano internet, al do sotto di loro ci sono gli antivaccinisti cattocomunisti e gli attivisti pro Trump. 

Io non sono un troll, perché ho un blog pubblico, di cui riposto i post nella mia pagina facebook, e quindi se mi vuol dire qualcosa lo può fare anche da li. Io non mi nascondo dietro un anonimo messaggio sotto un post, in cui tra l'altro esprimo una mia opinione personale.

Mio caro amico che posti parolacce in anonimo, ti invito a palesarti pubblicamente, e a spiegare le motivazioni per cui non ti piacciono le mie disquizioni sui cartoni animati. E di farlo in un lessico corretto e pubblicabile. Ma so che da buon troll sarai tornato sotto il tuo sasso umido, e stari rompendo le scatole a qualcun altro.

Buona vita a tutti.

Commenti

  1. Quanti poveri disagiati girano per il web... :o

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una cosa buona l'ha fatta, mi ha fatto commentare dal grande MikiMoz

      Elimina

Posta un commento

Grazie del comment, ricordate di tornare a visitare il nostro blog.